Newsletter

Neuropsichiatria infantile

sweetyland 33x50 olio su tela 2012

Il servizio di neuropsichiatria infantile si occupa della prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle patologie neurologiche e/o psichiatriche, cognitive e neuropsicologiche dell'infanzia e dell'adolescenza (da zero a 18 anni).

Presupposto essenziale è il lavoro di équipe e la presenza di più figure professionali (neuropsichiatra infantile, psicologo, logopedista, terapista della neuropsicomotricità) che accolgono e seguono il bambino, la famiglia e la scuola nelle varie fasi del suo sviluppo condividendo integralmente gli obiettivi.

Il servizio accoglie le patologie psichiatriche, neuropsicologiche e neurologiche dell’età evolutiva quali:

  • Disturbi e disarmonie dello sviluppo
(Ritardo Mentale, Disturbi Pervasivi dello Sviluppo)

  • Disturbi dell’Apprendimento
 (Dislessia, Disortografia, Disgrafia, Discalculia)

  • Disturbi del Linguaggio
 (Ritardo di sviluppo, Disturbi specifici)

  • Disturbi della Comunicazione e Fonazione
 (Deglutizioni Atipiche, Disfonie, Balbuzie)

  • Disturbi evolutivi specifici delle Abilità Motorie (Disturbo di Coordinazione Motoria, Disprassia, Ritardo Psicomotorio);